Questi siete voi

martedì 15 febbraio 2011

52 week project: # 7: la 6^ settimana è saltata...

La settimana appena trascorsa, come molte di voi sanno, è stata durissima: martedì mattina la mia mamma ha smesso di lottare e, come dice Samuele, è diventata un angelo che ora ci protegge...
Ovviamente di foto, in questi giorni, non ne sono state scattate, a nessuno è venuto mai il desiderio di fare scatto alcuno... Oggi però ho messo la macchina sul cavalletto e anche se non sono belle foto, ho deciso di lasciare a me stessa una traccia della tristezza che pervade questi miei giorni: ora sembra impossibile, ogni piccola cosa, ogni gesto quotidiano è permeato dalla sua assenza e nei miei occhi vedo un grande vuoto, ma sono sicura che, con il tempo, passerà... in fondo Tommaso mi ha detto: "Coraggio mamma, tu sei una donna forte, non intendo fisicamente, intendo proprio moralmente" e poi mi ha sorriso, con uno di quei sorrisi che sanno scaldare il cuore...



15 commenti:

Simona 15 febbraio 2011 20:08  

un grosso abbraccio...

tita 15 febbraio 2011 21:13  

uno stretto anche da me...

Ale 15 febbraio 2011 21:28  

...un abbraccio

Giulia 15 febbraio 2011 22:27  

Un abbraccio!

{Ross} 16 febbraio 2011 00:23  

Ti voglio bene...

Roberta 16 febbraio 2011 00:49  

e direi che Tommaso ha proprio ragione!! Baci

Franz 16 febbraio 2011 08:40  

Ti mando un grosso abbraccio anche io...Fra.

Paolo 16 febbraio 2011 08:52  

Io che una mamma non l'ho mai avuta posso dirti che lei è un angelo che ti seguirà anche quando avrai la faccia stravolta... sorridendo.
Perchè loro non ci abbandonano MAI.

Paolo

PS: simpatico tuo figlio *-)

mammamarilele 16 febbraio 2011 15:23  

direi.... proviamo a rimetterti a colori?? magari con calma, pochi per volta, come delle piccole gemme che in primavera diventano magicamente... FIORI!!!
e adesso non vedo l'ora di vederti!!!

tobina 16 febbraio 2011 22:18  

ti voglio bene

rosa 17 febbraio 2011 10:42  

un abbraccio cara

elena fiore 17 febbraio 2011 10:42  

Leggendo il nome del tuo blog, e leggendo poi questo tuo post che non avevo ancora visto, ho pensato "qualche volta...soffro".
E' così, non ci si scappa purtroppo.
Mi spiace.
Spero tu possa ritrovare presto gioia e serenità :-)
Ciao, elena.
Abbraccione.

lifedreamscreate 17 febbraio 2011 12:16  

un abbraccio
Marinella

Stella 20 febbraio 2011 16:37  

Ti mando un abbraccio forte forte. Da poco ho cominciato a seguire il tuo blog, partendo dallo spunto di una passione comune, e mi trovo poi a leggere di te e della tua vita imparando anche un pochino a conoscerti, a sapere della tua vita e ora.. purtropppo sapere questa terribile cosa... Mi spiace veramente. Che il tuo bimbo con le sue parole di sia di forza e sostegno...
Baci
Stella

chiara.bc 30 dicembre 2011 16:41  

Sono strappi nel cuore che non si ricuciscono, con il tempo andrà meglio, ma non passerà mai del tutto.
Tieni duro, e l'aria un pochino alla votla tornerà a entrare nei tuoi polmoni senza essere così pesante!
Un abbraccio