Questi siete voi

venerdì 18 febbraio 2011

Un poeta in erba....

Oggi Samuele è tornato a casa e mi ha mostrato i quaderni con i lavori di tutta la settimana...la sua maestra è davvero molto brava e ultimamente sta facendo lavorare i bambini su filastrocche e poesie, con ottimi risultati devo dire!
Vi scrivo qui sotto 2 poesie, quella in blu di Holder Camara, quella in viola di Samuele, scritta su ispirazione di quella del poeta...

Perchè aver paura della notte?

Perchè non amarla se è lei
che ci porta le stelle?
E chi non sa
che è nelle notti più oscure che le stelle brillano
del loro massimo splendore?
                                                                            Holder Camara


Perchè non amarla se...
è lei che ci fa sognare e riprendere dallo sfinimento
e fa miracoli come il Signore?
E chi non sa 
che la notte è viva come noi e ci saluta dall'alto? 
                                                                                Samuele

8 commenti:

polepole 18 febbraio 2011 19:21  

Che bella... davvero un piccolo poeta, complimenti!!! :)
polepole

Giulia 18 febbraio 2011 19:41  

Ehi ma Samuele è davvero tanto profondo, bravo!

Elisabetta e Noemi 19 febbraio 2011 11:02  

un talento così va coltivato

tiziana - the t time 19 febbraio 2011 14:24  

"ci saluta dall'alto" è semplicemente meraviglioso :)

AnnaDrai 22 febbraio 2011 10:24  

caspiterina, che poeta che hai per casa! devi essere una mamma molto fiera ;)

Manu 22 febbraio 2011 15:45  

Che dolcezza e che bravura! io non sarei riuscita a fare così bene :)
Ora vado a finire di sbirciare il tuo blog... ho visto delle cose bellissime!
A presto.
E.

annaelle 7 marzo 2011 13:36  

Pelle d'oca! Complimenti al piccolo poeta in erba.

bombamagagna 15 marzo 2011 01:05  

son sconvolta O_O è bellissima!! complimentoni!!!! ;D